Funzione header()

Quanti di voi usano la funzione header() solo per poter effettuare redirect? 🙂

Oggi vi mostrerò gli usi più comuni di tale funzione. Header() è usata per poter inviare raw (dati grezzi) HTTP header e non ha nessun valore di ritorno. La funzione è case sensitive, questo significa che bisogna fare  attenzione quando s’inseriscono i caratteri maiuscoli/minuscoli.

Di seguito introduciamo i molteplici usi di tale funzione:

  • L’uso più comune è il redirect. Viene effettuata una re-direzione sul sito example.com

header(‘Location: http://www.example.com/’);

  • Viene utilizzato per poter settare il content-type di un file di output. Se ad esempio si sta generando un file PDF, settiamo il suoi header come segue:

header(‘Content-type: application/pdf’);

  • Utilizzato in script PHP in modo tale da poter forzare (se è attiva) a non cachare il file

header(“Cache-Control: no-cache, must-revalidate”);

  • Usata da Apache per poter restituire valori di status

header(“Status: 404”);

header(“Status: 200”);

Per ulteriori dettagli ed esempi, consultate il manuale PHP al seguente link.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...